Entro due mesi un europeo su due avrà contratto Omicron

AGI - All'attuale tasso d'infezione, oltre il 50% degli europei saranno contagiati da Omicron entro due mesi. Lo ha detto l'Oms. "A questo ritmo, l'Institute for Health Metrics and Evaluation (Ihme) prevede che oltre il 50% della popolazione della regione sarà infettata da Omicron entro le prossime sei-otto settimane", ha affermato il direttore dell'Oms Europa, Hans Kluge, durante una conferenza stampa online, sottolineando che questa variante può infettare anche persone che sono state precedentemente malate o vaccinate.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli