Enzo Galli, Simonetta Filippini e la piccola Mariam sono atterrati nella tarda serata di ieri

·2 minuto per la lettura
Il volo appena atterrato a Pisa
Il volo appena atterrato a Pisa

La coppia di genitori adottivi di Careggi è stata rimpatriata dall’India, il volo sanitario è atterrato a Pisa nella serata di ieri, 8 maggio. A bordo Enzo Galli, Simonetta Filippini e la piccola Mariam Gemma, che avranno finalmente la possibilità di stare insieme su suolo italiano. Insieme, ma dopo che ognuno dei tre avrà ricevuto adeguata assistenza in merito al Covid, in particolare Simonetta, che è positiva ed affetta da broncopolmonite bilaterale. A dare menzione dell’atterraggio è stata l’avvocatessa della famiglia, Elena Rondelli, che ha raccontato: “L’aereo è partito con un po’ di ritardo, ma l’importante è che sia decollato con tutti e tre a bordo”.

Coppia di genitori adottivi rimpatriata dall’India, volo sanitario atterrato a Pisa. Simonetta in crisi di ossigeno prima del decollo

Le fasi finali prima del decollo da New Delhi, avvenuto nel pomeriggio, erano state infatti un po’ concitate. Tuttavia l’importante è che quel volo sanitario con la mission di riportare in Italia la famiglia rimasta bloccata nell’inferno dell’India martoriata dal covid sia atterrato a Pisa alle 22.15 circa di ieri sera. Simonetta è positiva al Covid dal 28 aprile scorso e le sue condizioni nelle 12 ore precedenti l’imbarco si erano aggravate, tanto che la donna aveva accusato problemi di saturazione con conseguente bisogno di ossigeno. Appena la donna era stata stabilizzata l’aereo era poi partito alle 14.30 ora italiana.

Coppia di genitori adottivi rimpatriata dall’India, volo sanitario atterrato a Pisa: a bordo i tre separati

In volo la famiglia è stata divisa a causa delle differenti condizioni cliniche dei suoi componenti. Lo spiega ancora una volta l’avvocatessa Rondelli: “Nel caso anche altri membri della famiglia fossero stati positivi al Covid ci sarebbe stata necessità di un aereo più grande con gli spazi adatti all’eventuale biocontenimento di tre persone. Perciò la compagnia ha utilizzato un aereo che aveva a Norimberga e non quello di Parigi, come previsto inizialmente”.

Coppia di genitori adottivi rimpatriata dall’India, volo sanitario atterrato a Pisa e destinazioni diverse per la famiglia

Appena atterrati, i tre sono stati indirizzati verso destinazioni sanitarie differenti: Simonetta è stata ricoverata con ambulanza in bio contenimento della Misericordia di Lucca all’ospedale di Careggi. In quella sede verrà curata nel reparto di pneumologia diretto dal dottor Stefano Orsi. Sul tavolo del medico italiano c’era già l’incartamento sanitario dell’Holy Family Hospital di New Delhi. Dal canto loro Enzo e la piccola Mariam sono stati accompagnati dalla Croce Viola di Sesto in due ospedali diversi: Enzo a Careggi per tutti gli esami post rientro e Mariam al Meyer per essere sottoposta anche lei a check up e fare la quarantena.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli