Enzo Iacchetti fa cadere un tartufo da 5mila euro: "Non si è rotto"

·1 minuto per la lettura
Enzo Iacchetti tartufo
Enzo Iacchetti tartufo

Piccolo incoveniente per Enzo Iacchetti, tra i presentatori della XXII edizione dell’Asta mondiale del tartufo.

Enzo Iacchetti fa cadere un tartufo: era stato appena venduto per 5.100 euro

Durante la manifestazione, nella cornice del Castello di Grinzane Cavour, Enzo Iacchetti ha fatto accindentalmente cadere a terra dal vassoio che teneva in mano un tartufo bianco, venduto all’asta solo pochi instanti prima per 5.100 euro.

Enzo Iacchetti fa cadere un tartufo: “Non si preoccupi, non si è rotto”

Dopo l’iniziale imbarazzo, il celebre conduttore ha reagito con la sua solita ironia: “Non si preoccupi, non si è rotto“, ha tranquillizzato l’acquirente. Aggiungendo poi: “Non è che avete un po’ di scotch?”.

Enzo Iacchetti fa cadere un tartufo: “Sarà più buono degli altri”

“Il signore è talmente un uomo di classe, che il tartufo sarà più buono degli altri“, ha detto Enzo Iacchetti a colui che ha comprato il tartufo. “Vuole anche i rimasugli? Se vuole raccogliamo anche la polvere”, ha poi aggiunto il conduttore.

Che ha concluso dicendo “devo sedermi, perché mi è venuto un po’ di infartello“.

Leggi anche: Patty Pravo si racconta a Verissimo: “Ho iniziato a mangiare e sono tornata a vivere”

Leggi anche: Amici, Albe dedica una canzone a Serena e dona un tulipano ad Alessandra Celentano

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli