Epatite C, sempre più disattesa strategia gobale Oms per eliminarla -3-

Cro-Mpd

Roma, 18 set. (askanews) - Anche dalle associazioni dei pazienti arriva la richiesta di accelerare la presa in carico dei numerosi pazienti con malattia avanzata ancora viremici "ai quali si potrebbe garantire un incremento dell'aspettativa di vita, se solo curati in tempo", come ha sottolineato Ivan Gardini, Presidente EpaC onlus. "Non esistono più scuse - ha detto - abbiamo i farmaci che curano definitivamente una infezione trasmissibile e, non essendo disponibile un vaccino, l'eliminazione dell'infezione passa attraverso la cura del maggior numero di pazienti; abbiamo le risorse, ormai quasi inutilizzate per mancanza di strategie adeguate, abbiamo strutture, medici specialisti apprezzati in tutto il mondo, abbiamo tutto. Ogni paziente che si aggrava è di fatto una sconfitta del SSN".