Epatite pediatrica: possibile legame con i cani domestici

Epatite pediatrica: possibile legame con i cani domestici (Getty)
Epatite pediatrica: possibile legame con i cani domestici (Getty)

Si stanno ancora indagando le cause dietro i numerosi casi di epatite acuta sui bambini. Ora l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito (UKHSA) non ha escluso un possibile legame con i cani domestici.

Sembra che un consistente numero di bambini colpiti dal virus, nel Regno Unito, abbia un cane o abbia avuto contatti con l’animale. I ricercatori, che si sono affrettati a sottolineare che si tratta di una scoperta in “fase di studio”, hanno analizzato le risposte fornite dalle famiglie a un questionario.

Scorrendo le risponde hanno potuto osservare che ben il 70 per cento - 64 su 92 - degli intervistati possedeva un cane o era stato esposto a un cane. "C'è tuttavia l'eventualità che si tratti solo di un associazione casuale perché i cani da compagnia sono comuni nel Regno Unito", hanno fatto sapere gli esperti che continuano a indagare sull’ipotesi di un adenovirus.

GUARDA ANCHE: Epatite acuta grave dei bambini, i sintomi da tenere sotto controllo

Mentre le ricerche proseguono, i casi aumentano. La maggior parte sono stati rilevati nel Regno Unito (163), ma la malattia è stata individuata anche in Italia con nove casi confermati. Nel mondo sono quasi 300 i casi emersi, con un decesso collegato a questa epidemia e altri quattro in fase di accertamento.

Sono stati diversi gli scienziati italiani che hanno bocciato il possibile legame tra epatiti e cani, definendo il risultato dello studio inglese come "un'ipotesi senza basi scientifiche". "Per carità, no. Sono ipotesi infondate - ha apostrofato la microbiologa dell'ospedale Sacco, Maria Rita Gismondo - Fino a quando non ci saranno dati solidi non si può dire nulla di supportato dai fatti". Della stessa opinione anche il virologo Fabrizio Pregliasco: "E' un'ipotesi al momento priva di basi realistiche. Ricordo che siamo noi in genere a trasmettere loro (cani, ndr) delle infezioni, come è accaduto in molti casi anche con Covid-19".

GUARDA ANCHE: Epatite acuta: perché colpisce solo i bambini?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli