Epstein aveva fatto testamento due giorni prima di morire

Plg

Roma, 20 ago. (askanews) - Il finanziere Jeffrey Epstein aveva firmato un testamento due giorni prima di suicidarsi nella sua cella in un carcere di New York. Lo riporta oggi il sito della Bbc, citando media Usa. Il patrimonio di Epstein, accusato di abusi sessuali e sfruttamento di minorenni, ammonta a oltre 577 milioni di dollari. Stando al testamento, di cui qualcosa è trapelato sul New York Post, i beni di Epstein sono devoluti a un fondo fiduciario.

Epstein era detenuto nel Manhattan Metropolitan Correctional Center, in attesa del processo, quando il 10 agosto si è tolto la vita impiccandosi. Il finanziere si era proclamato innocente e avrebbe rischiato una pena di 45 anni di detenzione in caso di condanna.