Equitazione: Di Paola, 'mondiali ai Pratoni compatibili, sostenibili e inclusivi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 set. (Adnkronos) – "Se riusciamo a portare eventi importanti in Italia è per la bellezza di questo paese e l'aiuto del nostro presidente del Coni, Giovanni Malagò. Sono particolarmente emozionato perché i Pratoni del Vivaro sono il posto dove tutti noi siamo cresciuti, tra i tanti eventi che ci sono stati, e tornare ai Vivaro a fare un Mondiale è qualcosa di eccezionale. compatibile, sostenibile e inclusivo". Lo ha detto il presidente della Fise, Marco Di Paola alla presentazione dei Mondiali dei Pratoni del 2022 di completo e attacchi.

"I Pratoni sono un posto meraviglioso e un parco pubblico e i nostri interventi devono essere ecocompatibili. Dobbiamo cercare di lasciare un posto migliore di quello che abbiamo trovato e deve essere occasione di rilancio. Poter avere anche l'occasione di poter includere tante persone con disagi significa che lo sport non è solo occasione di primato ma anche grande occasione sociale ed economica. Poter presentare questi due campionati del mondo è non solo l'orgoglio italiano, ma anche l'occasione per coltivare i valori di questa filiera importantissima", ha aggiunto Di Paola.