Erasmus+, in 30 anni oltre 10 milioni di studenti hanno partecipato -2-

Mgi

Roma, 28 gen. (askanews) - "L'Erasmus+ è divenuta per le nostre giovani generazioni una porta verso l'Europa e il mondo. E' uno dei successi più tangibili dell'Ue: unire le persone di tutto il continente, creare un senso di appartenenza e solidarietà, migliorare le qualifiche professionali e migliorare le prospettive di chi partecipa", ha sottolineato da parte sua il Commissario per l'Innovazione, la Ricerca e la Cultura, Mariya Gabriel.

Con un budget di 2,8 miliardi, e un aumento dei finanziamenti del 10% rispetto all'anno precedente il 2018 ha rappresentato un nuovo record per Erasmus+, con oltre 23mila progetti finanziati e 850mila perone coinvolte fra studenti, apprendisti, insegnanti e altro personale. Oltre agli studenti e al personale universitario Erasmus+ ha sostenuto anche 40mila insegnanti, 148mila insegnanti volontari e 155mila giovani.(Segue)