Erdogan: abbiamo catturato in Siria la moglie di Al Baghdadi

Bea

Roma, 6 nov. (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato le forze turche hanno catturato in Siria la moglie del defunto leader dell'Isis Abu Bakr al-Baghdadi. "Abbiamo catturato sua moglie, senza fare rumore. Allo stesso modo abbiamo catturato la sorella e il cognato in Siria" ha detto Erdogan. Nei giorni scorsi le forze di sicurezza turche hanno annunciato la cattura della sorella di al Baghdadi con il marito, la nuora e cinque figli. Al-Baghdadi è stato ucciso a ottobre in un raid americano nella provincia di Idlib, nel nordovest della Siria.