Erdogan: Usa non rispettano accordo sui curdi

vgp

Roma, 12 nov. (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che gli Stati Uniti non hanno adempiuto pienamente ai loro impegni sul ritiro delle forze curde in Siria, questo prima di volare a Washington per colloqui con Donald Trump previsti per la giornata di domani.

"Gli dirò, prove documentali, che l'accordo che abbiamo raggiunto (sulla Siria) non è stato pienamente rispettato", ha dichiarato Recep Tayyip Erdogan in una conferenza stampa all'aeroporto.