Erdogan: vogliamo cessate il fuoco permanente in Libia -2-

Mgi

Roma, 13 gen. (askanews) - Erdogan ha tuttavia attirato l'attenzione soprattutto sui colloqui in corso attualmente a Mosca fra le delegazioni russa, turca, del governo di accordo nazionale del premier al-Sarraj e della fazione fedele al generale Khalifa Haftar: "Al momento i colloqui a Mosca continuano e credo che si concluderanno stasera; so che stanno avendo un andamento positivo. Il lavoro fatto a Mosca creerà un importante risultato, porrà di fatto le basi per la conferenza di Berlino".

"Su questa base si pone il cessate il fuoco che costituirà l'inizio per un futuro pacifico per i nostri fratelli libici", ha auspicato Erdogan: "A Berlino noi saremo presenti e faremo in modo che questo processo di cessate il fuoco sia molto più solido, e spero che si riesca a mettere un punto definitivo perché domini la pace in Libia".(Segue)