Erede trono saudita MBS si assume responabilità omicidio Khashoggi

Fth

Roma, 26 set. (askanews) - Il principe Mohammed bin Salman, l'erede del trono saudita, per la prima volta si assume la responsabilità dell'omicidio del giornalista Jamal Khashoggi ucciso nell'ottobre del 2018 all'interno del consolato del suo Paese a Istanbul, in Turchia, da una squadra di sicari venuta da Riad. E lo da in un documentario che sarà trasmesso la prossima settimana dal canale PBS.

"È successo sotto la mia direzione. Mi assumo ogni responsabilità, perché è accaduto sotto la mia direzione", afferma il principe in un'anticipazione del documentario che il canale PBS manderà in onda il primo ottobre, vigilia del primo anniversario della morte del giornalista saudita. (Segue)