Ergastolo, Gasparri: Corte costituzionale umilia Italia

Pol-Afe

Roma, 23 ott. (askanews) - "La Corte Costituzionale è ormai impegnata a produrre, a ritmo sempre più serrato, decisioni sconcertanti, sbagliate e dannose per la società italiana. Dopo aver aperto la strada all'eutanasia, adesso premia i delinquenti incalliti condannati all'ergastolo ammettendoli a benefici, pur quando non collaborano con la giustizia. Mi vergogno di questa Corte Costituzionale. E esprimo nei confronti di questa gente totale riprovazione in memoria delle vittime dei mafiosi e di tutte le organizzazioni criminali. Di una Corte Costituzionale così l'Italia non sa che farsene. È veramente un organismo sconcertante, che umilia l'Italia". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri di Forza Italia.