Ermini: errore dire che parlamentari non debbano entrare al Csm

Bla

Roma, 8 giu. (askanews) - "E' un errore dire che i parlamentari non debbano entrare al Csm". Lo ha detto il vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, David Ermini, intervenuto a Zapping su Rai Radio1.

"Non si pu eliminare il fatto che il Parlamento stia all'interno di un organo di rilevanza costituzionale come il Csm lasciandolo in mano magari solo alle correnti della magistratura o a rappresentanti dell'accademia o dell'avvocatura che non hanno nessun collegamento con il Parlamento", ha aggiunto Ermini.