Ermini ricorda Borrelli: modello di autonomia e indipendenza"

Rea

Roma, 20 lug. (askanews) - "Un uomo di cultura e perbene, un giurista preparato e sensibile, un magistrato che è stato un modello di indipendenza e autonomia, un testimone e protagonista di un passaggio cruciale della nostra storia repubblicana". Così il vicepresidente David Ermini esprime ai familiari il cordoglio suo personale e del Csm per la scomparsa di Francesco Saverio Borrelli.

Lunedì mattina Ermini sarà a Milano per l'ultimo saluto presso la camera ardente.