Eros Ramazzotti interrompe il concerto e fa commuovere la figlia Aurora


Eros Ramazzotti è davvero felice di stare per diventare nonno. A 58 anni il cantante avrà il suo primo nipotino, o nipotina, dalla figlia Aurora, avuta 25 anni fa insieme alla prima moglie Michelle Hunziker.
Durante il concerto di venerdì sera all’Arena di Verona, con la stessa Aury seduta in prima fila, il cantautore romano ha deciso di fare dal palco una tenerissima dedica alla primogenita.
“Mi fai diventare nonno… lo voglio sul palco a cantare con me, che sia maschio, che sia femmina. L’importante è che stia bene e come ho detto prima, che venga in un mondo migliore di quello che stiamo vivendo”, ha detto Eros. “Grazie Aury, ti amo”, ha aggiunto.
A riprendere la scena ci ha pensato Giulia De Lellis, seduta non distante da Aurora, nelle prime file. In una clip la De Lellis ha mostrato anche Aury vicina alla commozione proprio mentre il papà le dedicava il toccante intervento tra un brano e l’altro.
Solo poche ore prima, nella mattinata di venerdì, Aurora aveva confermato di essere incinta del fidanzato Goffredo Cerza a distanza di oltre un mese dai primi pettegolezzi pubblicati su diversi settimanali di cronaca rosa.