Erri De Luca: "Fuori dall'Europa forte del calcio? Per Napoli non cambia nulla"

"Il calcio è una festa e se si vince e si fa festa è sempre meglio... ma le condizioni di una città non dipendono dal calcio, neanche per la città di Napoli: in tal senso, non cambia nulla". E' lapidario il giudizio che esprime all'AdnKronos lo scrittore partenopeo Erri De Luca, all'indomani dell'esclusione del Napoli dalla prossima Champions League, che vede la partecipazione dei più forti club d'Europa.