Il vulcano sottomarino al largo di Tonga che ha innescato uno tsunami

·2 minuto per la lettura

AGI - L'eruzione di un vulcano sottomarino al largo di Tonga, Stato insulare della Polinesia, ha provocato uno tsunami con onde alte circa 1,2 metri, per il quale è stato emesso un allarme in diversi Paesi del sud del Pacifico. Le onde sono state osservate nella capitale di Tonga e nella capitale delle Samoa.

Alcuni video postati sui social media mostrano l'acqua arrivare con violenza sulla terra ferma trascinando via automobili e schiantandosi contro delle abitazioni. La capitale di Tonga si trova a 65 chilometri a nord del vulcano, che si chiama Hunga Tonga-Hunga. L'eruzione è stata molto potente ed è durata circa 8 minuti.

È stata così violenta che l'hanno sentita fino alle isole Fiji, scrive la Bbc riportando le dichiarazioni delle autorità nella capitale Suva. Il governo delle Fiji ha non soltanto lanciato l'allarme, ma ha anche aperto dei centri di accoglienza per le persone che abitano sulla costa. 

WATCH: Sky turns pitch black as volcano eruption and tsunami hit Tonga pic.twitter.com/m0QvXf1Gfe

— BNO News (@BNONews) January 15, 2022

Un'allerta tsunami è stata diramata anche per tutta la costa occidentale degli Stati Uniti (dalla California all'Alaska) dallo U.S. National Tsunami Warning Center. I servizi meteorologici hanno avvisato anche di possibili inondazioni alle isole Hawaii, mentre un'allerta tsunami è stata diramata anche per la provincia di British Columbia in Canada.

L'Ufficio nazionale di emergenza del Cile (Onemi) ha diramato l'allerta per il possibile arrivo di un "piccolo tsunami" sull'Isola di Pasqua. "In via precauzionale, si richiede di lasciare la zona balneare per la possibilità di un piccolo tsunami a Pasqua e nelle Isole antartiche", ha avvertito Onemi sui canali social.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli