Eruzione Sakurajima, si teme che situazione possa peggiorare

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 25 lug. (askanews) - L'agenzia meteorologica giapponese Kishocho ha mantenuto anche oggi il livello di allerta massima per l'eruzione esplosiva del vulcano Sakurajima, nell'isola meridionale di Kyushu, che continua da ieri. Non sono stati segnalati feriti per l'eruzione, ma ci sono timori: l'agenzia infatti ha annunciato ieri di temere una grande esplosione simile a quella del 1914 che provocò molte vittime.

Sono stati disposti ordini d'evacuazione per una cinquantina di persone che vivono nel raggio di 3 km dai crateri Minamidake e Showa, finora, ma non s'esclude che il raggio della zona rossa possa essere allargata.

Il livello d'allerta rispetto all'eruzione è 5, che è il massimo livello previsto ed è la prima volta da quando questo sistema di classificazione è stato introdotto che il Sakurajima viene così valutato. Nel resto del Giappone - uno dei paesi con più vulcani attivi al mondo - solo un'altra volta è stato dichiarato l'allarme di livello 5: con l'eruzione dell'isola Kuchinoerabu, sempre nella prefettura di Kagoshima.

L'agenzia ha rilevato limitati movimenti della crosta terrestre, che indicano un'espansione del vulcano, già dal 18 luglio. Tra sabato e domenica ci sono state quattro eruzioni presso il cratere Minamidake, con un pennacchio di fume che ha raggiunto i 1.200 metri di altezza.

Ieri poi rocce vulcaniche sono state scagliate verso est e sud-est dallo stesso cratere. Stamani presto, poi, ha avuto luogo un'ulteriore, più picocla eruzione, con espulsione di materiale vulcanico, fumi e vapori fino a 2.200 metri di altezza.

Il Sakurajima, oltre a essere uno dei vulcani più attivi del Giappone, è anche uno dei più visitati. Con le scuole chiuse per le vacanze, sono molte le famiglie che hanno programmato visite sul vulcano. Tuttavia, come è ovvio, l'attività turistica è stata cancellata a causa del risveglio del vulcano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli