Escalation Ue-Cina, Bruxelles sospende l'accordo sugli investimenti

·1 minuto per la lettura

AGI - La Commissione europea ha sospeso i suoi sforzi per far ratificare dagli Stati membri e dal Parlamento l'accordo di investimento concluso alla fine del 2020 con la Cina, ritenendo l'ambiente politico inadeguato.

Lo ha dichiarato all'Afp il vice presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis. "Abbiamo per il momento sospeso alcuni sforzi di sensibilizzazione politica da parte della Commissione, perché è chiaro che nella situazione attuale, con le sanzioni dell'Ue contro la Cina e le contro-sanzioni cinesi, anche contro membri di al Parlamento europeo, l'ambiente non è favorevole alla ratifica dell'accordo", ha spiegato Dombrovskis.