Esce “Semplice” il terzo album del cantautore Motta

·1 minuto per la lettura
featured 1308278
featured 1308278

Milano, 30 apr. (askanews) – Riparte dall’attenzione nei confronti delle piccole cose, dall’importanza di ogni attimo vissuto. Esce “Semplice”, il terzo album di Motta:

“Tornare alle cose semplici in questo periodo è stato tornare a fare il mio lavoro, a suonare con la band, cercare di ripartire e soprattutto accorgersi che per me la musica è vita e mi sono messo nella condizione di non dare nulla per scontato”.

Il polistrumentista e cantautore toscano in questo nuovo lavoro lascia che a parlare siano le canzoni, parole e musica che tratteggiano un’interiorità che dialoga con se stessa.

“Le relazioni dopo la pandemia sono cambiate, mi ritrovo a vendere molte meno persone ma a fidarmi molto di più di loro”

Un percorso personale e musicale che Motta ha messo tutto nel suo nuovo lavoro.

“Questo nuovo percorso artistico parte da dove avevo lasciato, ossia dalla fine del tour di “Vivere o Morire” e dal concerto all’Auditorium. Una cosa che c’è in più in questo disco è la band con cui suono da 5 anni per questo è molto più simile a quello che ho sempre fatto dal vivo”.

Proprio la dimensione live è quella che caratterizza Motta anche in questo periodo.

“Farò qualcosa live, ci sarà un tour nonostante non sia facile ma sono abituato ad esserci. Da quando ho 18 anni e non c’erano locali in cui esibirmi mi sono abituato a suonare anche per strada. Dove potrò stare ci sarò”.