ESCLUSIVA - Foxconn, colloqui con vietnamita Vinfast per partnership auto elettriche - fonti

·1 minuto per la lettura
Uno stabilimento Foxconn a Mt. Pleasant, in Wisconsin

TAIPEI/HANOI (Reuters) - La taiwanese Foxconn è in trattative preliminari con VinFast, casa automobilistica vietnamita, per una partnership sui veicoli elettrici, secondo quanto riferito a Reuters da due fonti vicine alla situazione.

Foxconn ha proposto di acquisire le linee di produzione dei veicoli elettrici di VinFast, secondo le fonti, che hanno parlato in condizione di anonimato poiché non autorizzate a comunicare le informazioni ai media.

Tuttavia VinFast, controllata da Vingroup JSC, primo conglomerato vietnamita, preferisce una partnership poiché è orgogliosa di definirsi una casa automobilistica "eco-friendly" e vuole mantenere il business dei veicoli elettrici, secondo una delle fonti.

Foxconn non ha commentato. Un portavoce di Vingroup ha detto che l'azienda non aveva alcuna informazione da fornire in merito.

Il primo produttore al mondo di componenti elettrici e fornitore di Apple ha messo a punto dei piani per diventare il principale fornitore di componenti e servizi sul mercato dei veicoli elettrici di tutto il mondo e un eventuale accordo con VinFast farebbe seguito a operazioni con Fiat Chrysler e start-up di auto elettriche.

Le ambizioni dell'azienda minacciano di scuotere il mercato, offrendo ad Apple e ad altri operatori non tradizionali una scorciatoia per competere nel mercato auto.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)