Escort, i dati sul settore analizzati da Escort4you

notizie1v
notizie1v

Il business delle escort in Italia è in continua crescita da diversi anni, complice la rivoluzione digitale che ha portato la maggior parte delle aziende e delle attività sul web, dove la comodità di ricerca favorisce lo sviluppo degli affari. Vediamo alcuni dati sul fenomeno, raccolti e analizzati dal sito specializzato Escort4you.

Quante sono le escort in Italia

Attualmente si stima che le escort in Italia siano intorno a 150.000, di cui 20.000 svolgono l’attività solo occasionalmente. Il business generato dalle attività di sesso a pagamento si aggira intorno ai 4.7 miliardi di euro annui, una cifra che risale al 2021, dunque in pieno recupero post-pandemia. Secondo i dati raccolti da Escort4you, il settore delle escort, dopo un breve stop coinciso con il periodo di lockdown e quindi di restrizione di attività e spostamenti, ha ripreso a crescere in maniera stabile. Dopo il lockdown c’è stato un aumento del 7% del numero di escort in Italia, con quasi tutte le province che hanno registrato una crescita sia nella domanda che nell’offerta.

Quali sono le città con più escort

Non sorprende che le città con il più alto numero di escort siano le maggiori metropoli italiane. Secondo Escort4you le escort a Roma sono circa 5200, quelle a Milano intorno a 4300, a Torino 2600 e a Napoli 2100. Milano è la città che presenta più Top escort, ovvero ragazze che offrono ai clienti servizi esclusivi e che spesso si spostano di città in città in tour, principalmente in località di lusso come Portofino, Montecarlo o la Costiera amalfitana. Oltre alle principali città per dimensione, centri turistici come Genova e Rimini, o città particolarmente ricche come Brescia e Como tendono a registrare numeri molto alti di richieste e di escort.

Le variazioni di prezzo tra province

Tra il 2019 e il 2020 si è registrato un calo medio dei prezzi del 50% nelle province di Lodi, Varese e Rieti. Tra il 2020 e il 2021 i costi sono risaliti del 15% a Lodi, mentre sono scesi di un ulteriore 5% a Varese e sono rimasti invariati a Rieti. Lo scorso anno gli aumenti di prezzo più significativi si sono registrati a Lecco (+23%), Savona ed Enna (+13%), Sassari (+10%), Biella e Rovigo (+9%).

Si tratta di dati in linea con il trend nazionale, ma ovviamente i costi variano molto da città a città: si passa dai 100 euro in media per le escort a Milano ai 53 di Potenza e Rieti. Anche nella stessa città i costi cambiano in base al quartiere o alla escort scelta: le Top escort, ad esempio, possono arrivare a costare diverse centinaia di euro l’ora.