Escursionista morto in Cilento, ministro francese ringrazia Italia

Ska

Roma, 19 ago. (askanews) - "E' con grande tristezza che ho appreso che il corpo di Simon Gautier è stato ritrovato senza vita in Italia": lo ha dichiarato in un comunicato il ministro francese degli Esteri Jean-Yves Le Drian, dopo che il giovane francese, irreperibile a partire dall'otto marzo, quando ha dato l'allarme per una caduta durante un'escursione solitaria, è stato ritrovato esanime in un dirupo tra San Giovanni a Piro e la spiaggia della Molara, in Cileno. "Ringrazio le autorità italiane che si sono mobilitare per ritrovarlo", afferma il capo della diplomazia d'Oltralpe, a quanto riportato da Le Monde, dopo che nei giorni scorsi amici e famigliari di Gautier avevano denunciato un ritardo nei soccorsi.