Esercito: sotto egida Onu, Nato e Ue, un anno d'impegno senza sosta

Coa

Roma, 31 dic. (askanews) - Nell'anno che si è concluso l'Esercito Italiano ha garantito il proprio impegno in tutte le operazioni sotto egida Onu, Nato e Ue a cui l'Italia contribuisce, confermando contestualmente la presenza sul territorio nazionale attraverso l'operazione "Strade Sicure", volta a garantire la sicurezza delle maggiori aree metropolitane italiane. Agli oltre 20.000 soldati impiegati complessivamente durante l'anno, si sommano altri 8.400 sempre a disposizione della Nazione, addestrati e approntati per essere impiegati ovunque ci sia necessità.(Segue)