Esodo, Coldiretti: con ultime partenze 17,6 mln in vacanza a luglio -2-

red/Rus

Roma, 27 lug. (askanews) - Quest'estate parte in vacanza con il proprio animale quasi un italiano su cinque (19%) grazie ad una accresciuta cultura dell'ospitalità "pet friendly" lungo tutta la Penisola secondo l'analisi Coldiretti/Ixè, dalla quale si evidenzia che appena una minoranza del 13% rinuncia perché non è possibile accogliere nella struttura di permanenza cani e gatti ma anche uccelli conigli, tartarughe e pesci.

Per più di un italiano su cinque (21%) la durata - sottolinea la Coldiretti - è compresa tra 1 e 2 settimane, ma c'è un fortunatissimo 3% che starà fuori addirittura oltre un mese. Se è il mare a fare la parte del leone per 7 italiani su 10 (70%), seguito dalla montagna, si assiste - precisa la Coldiretti - alla ricerca di alternative meno affollate con la campagna che è scelta dall'8% dei vacanzieri.

La spesa media destinata dagli italiani alle vacanze estive è di 779 euro per persona in aumento del 5% rispetto allo scorso anno. Un terzo degli italiani (33%) - sottolinea la Coldiretti - resterà comunque al di sotto dei 500 euro di spesa, il 42% tra i 500 ed i 1000 euro, il 18 % tra i 1000 ed i 2000 euro mentre percentuali più ridotte supereranno questo limite.(Segue)