Esodo, Viabilità Italia: traffico intenso su strade e autostrade

Cro/Mpd

Roma, 10 ago. (askanews) - Viabilità Italia continua il monitoraggio del flusso veicolare per garantire tempestive gestioni di eventuali situazioni di grave criticità del traffico. Secondo le previsioni il traffico si sta snodando su tutta la rete autostradale e sulle arterie principali con flussi intensi e tempi di percorrenza degli itinerari allungati rispetto al consueto. Dalle ore 8 è attivo il divieto di circolazione dei veicoli commerciali di massa superiore a 7,5 tonnellate che terminerà alle ore 22, per proseguire domani, domenica 11 agosto dalle ore 7 alle ore 22. Ricordiamo che sono in circolazione solo i veicoli commerciali debitamente autorizzati nonché quelli che fruiscono di particolari deroghe circa l'inizio o il termine del divieto.

Di seguito le situazioni di traffico più critiche: A9: 7 km di coda tra Como Centro e Chiasso verso la Svizzera; A22: code a tratti tra Verona Nord ed Egna/Ora in direzione nord per traffico intenso; code a tratti tra Chiusa/Valgardena e Trento sud in direzione sud; più a sud 2 km di coda tra Carpi e innesto in A1; A4: 1 km di coda alla barriera di Milano est verso Brescia; rallentamenti tra Padova ovest e allacciamento con la Tangenziale di Mestre verso Venezia; code a tratti tra Cessalto e Villesse in direzione di Trieste a causa del traffico intenso; deviazione obbligatoria sulla A34 a Villesse verso Gorizia per chi è diretto in Slovenia; 3 km di code alla barriera di Lisert verso Trieste; A23: 4 km di coda per incidente tra Gemona e Carnia in direzione confine di Stato; A27: 3 km di coda tra Belluno e bivio per la SS51 Alemagna in direzione nord; A10: 4 km di coda per traffico intenso tra Bordighera e confine di Stato verso la Francia; A12: rallentamenti tra Viareggio e allacciamento A12/A15 in direzione Livorno; A15: km 4 di coda in direzione sud tra Aulla e allacciamento con la A12 per traffico intenso; A1: in direzione sud code a tratti tra Fidenza e bivio con la A15, tra Aglio e Calenzano, tra bivio A11 e Incisa/Reggello, tra bivio A24 e Valmontone, per traffico intenso; 2 km di coda per incidente tra San Vittore e Caianello; in direzione nord code a tratti tra Valdarno e Firenze sud, tra Firenze Scandicci e bivio A1/Variante di Valico, per traffico intenso; 1 km di coda per incidente tra bivio A1/Variante e Sasso Marconi verso Bologna; A14: code a tratti in direzione nord tra Cesena nord e allacciamento con A1-Ramo Casalecchio; code a tratti in direzione sud tra Bologna Borgo Panigale e bivio con la A13, tra Castel San Pietro e Cesena Nord, per traffico intenso; tra Cattolica e Pesaro 3 km di coda per incidente; tra Civitanova Marche e Giulianova, tra Pescara nord ed Ortona, per traffico intenso; 3 km di coda tra Cerignola e confluenza A14/A16 a causa di traffico intenso; A24: 1 km di coda tra Valle del Salto e Tornimparte in direzione Teramo; A30: 2 km di code a tratti dalla barriera di Mercato San Severino fino all'immissione in A2; A16: in direzione Bari code di 2 km per traffico intenso tra Avellino est e Grottaminarda; A2: traffico molto intenso con rallentamenti nel tratto Salerno-Eboli; 3 ore di attesa per gli imbarchi a Villa San Giovanni verso la Sicilia con regolazione del traffico sulla A2dir di Reggio Calabria; A29: 4 km di coda per incidente tra immissione di Palermo e Torretta verso Trapani.

(Segue)