Esplode fabbrica fuochi artificio nel Messinese: 4 morti, 3 feriti

Xpa

Palermo, 20 nov. (askanews) - Tragedia questo pomeriggio a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina. Una fabbrica di fuochi d'artificio è esplosa, innescando un vero e proprio inferno di fuoco che ha ucciso quattro persone e ferito gravemente altre tre. L'esplosione è avvenuta attorno alle 16,40 e ad essere coinvolto per primo è stato il deposito delle polveri da sparo. In un attimo le fiamme si sono propagate al laboratorio attiguo, in cui si confezionano i fuochi d'artificio, innescando una seconda esplosione. Il boato è stato avvertito nei centri abitati vicini alla contrada Cavalieri-Femminamorta, dove sorgeva la fabbrica. Sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco, i carabinieri e la polizia. I feriti sono stati trasferiti d'urgenza nei reparti grandi ustionati degli ospedali di Milazzo e Palermo. Il primo corpo senza vita dalla fabbrica è stato invece quello della moglie del titolare della fabbrica. Poi sono stati recuperati i cadaveri degli operai che lavoravano all'interno dell'edificio.

"Esprimo il mio cordoglio personale alle famiglie delle vittime dell'esplosione avvenuta oggi pomeriggio a Barcellona Pozzo di Gotto", ha commentato il presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè aggiungendo: "Esplosione in cui hanno perso la vita le persone che lavoravano nel deposito di fuochi d'artificio. Un altro lavoratore è stato trovato vivo dai vigili del fuoco, mentre un altro risulta ancora disperso. Un ringraziamento ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine che stanno operando sul luogo dell'incidente alla ricerca di eventuali feriti e per ricostruire la dinamica dello scoppio". Per il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia, si tratta di "una tragedia enorme per la nostra comunità, sono persone che conoscevo e grandi lavoratori".

A Twitter invece affida il suo commento la Cisl, che rilancia con forza la priorità di misure a favore della sicurezza sui posti di lavoro: "Siamo sgomenti - si legge nel tweet - per i morti di Barcellona Pozzo di Gotto gli ennesimi in un luogo di lavoro. Servono più sicurezza. Sempre. E più controlli e più prevenzione, più formazione e informazione. Bisogna far crescere la cultura della sicurezza sul lavoro".