Esplosione in un edificio di Roma: quattro feriti

·1 minuto per la lettura
Palazzina crollata Roma
Palazzina crollata Roma

Paura a Roma, in zona Torre Angela, dove nella mattinata di martedì 14 settembre 2021 una palazzina è collata a seguito di un incendio: i Vigili del Fuoco giunti sul posto sono alla ricerca di possibili dispersi mentre i sanitari del 118 hanno soccorso quattro persone rimaste ferite.

Palazzina crollata a Roma

I fatti hanno avuto luogo all’alba in via Atteone 136. Il crollo dell’edificio è avvenuto in seguito ad una forte esplosione avvenuta al quarto e ultimo piano probabilmente causata da una fuga di gas. L’inquilino dell’appartamento coinvolto ha così raccontato ai soccorritori: “Ho acceso una sigaretta ed è scoppiato l’appartamento“. L’uomo è rimasto ustionato su gran parte del corpo ed è stato affidato alle cure del 118. Oltre a lui sono rimaste ferite altre tre persone, tutte residenti allo stesso piano: tra questi un anziano grave trasportato al Sant’Eugenio in codice rosso.

Palazzina crollata a Roma: si cercano dispersi

I Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto dopo l’allarme, hanno provveduto ad evacuare lo stabile e a portare in salvo alcune persone. Il timore è però che alcuni residenti della palazzina siano dispersi e sotterrati tra le macerie, dove i pompieri stanno continuando a cercare. Presenti sul luogo dell’incendio anche il personale Italgas e gli agenti del VI gruppo Torri della Polizia Locale impegnati a mettere in sicurezza l’area e a bloccare il traffico per permettere le operazioni ai mezzi di soccorso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli