Esri, story map sulla Terra che cambia dall'alto

Red

Roma, 27 set. (askanews) - La Terra che cambia vista dall'alto: sono infatti le foto satellitari della NASA a mostrare come l'uomo abbia stravolto alcune aree del Pianeta. E gli effetti dei cambiamenti climatici sono sempre più evidenti. La settimana di manifestazioni per il clima indetta da Fridays For Future, ha così coinvolto milioni di persone in 150 Paesi del Mondo e, solo in Italia, 160 città.

A dimostrazione della necessità di intraprendere azioni urgenti per ridurre l'impatto dell'uomo sul Pianeta, Esri Italia ha realizzato una Story Map che mostra, attraverso proprio queste immagini della Nasa, lo stravolgimento di alcune aree della Terra.

L'impatto visivo delle immagini è molto forte e il confronto tra le immagini che ritraggono lo stesso luogo in epoche diverse aiuta a capire l'entità dei cambiamenti avvenuti sul territorio. Alcuni dei cambiamenti mostrati dalle fotografie sono avvenuti nel corso di qualche giorno - è il caso per esempio delle conseguenze di uno tsunami in Giappone- mentre altri hanno avuto effetti che sono diventati visibili nel corso di decenni, come quelli provocati dall'intensa urbanizzazione di Cancun in Messico.

Altre immagini mostrano l'incredibile riduzione dei ghiacciai in Alaska e Groenlandia, la deforestazione in Amazzonia, la drastica riduzione del lago d'Aral, considerato uno dei più gravi disastri ambientali provocati dall'uomo.