Esselunga nel mirino di Amazon: cosa sta succedendo

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Esselunga nel mirino di Amazon: cosa sta succedendo (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)
Esselunga nel mirino di Amazon: cosa sta succedendo (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Esselunga sarebbe nel mirino di Amazon: secondo le ultime indiscrezioni del "Sole 24 Ore", infatti, il colosso delle spedizioni avrebbe intenzione di fare una proposta alla catena di supermercati della famiglia Caprotti. Quest'ultima, tuttavia, ha smentito “nel modo più fermo ogni voce o ipotesi di trattativa di vendita, mai presa in considerazione con nessuno e per nessuna ragione”.

GUARDA ANCHE - Esselunga: proprietà, storia, fatturato

Negli Stati Uniti, però, ci sono dei precedenti. nel giugno 2017 la società di Jeff Bezos ha acquisito per 13,7 miliardi di dollari la Whole Foods, una catena statunitense proprietaria di oltre 400 punti vendita di cibo organico e biologico.

In più, con il lancio di Amazon Go, l'azienda ha dimostrato sempre più interesse per l'acquisizione di negozi fisici. Con questa tecnologia, infatti, i clienti possono fare la spesa tramite un'app collegata al proprio conto Amazon ed entrare e uscire dal supermercato senza passare dalle casse.

L'esperienza, per adesso, è riuscita solo negli Stati Uniti con l'apertura dell’Amazon Go Gorcery a Seattle e ad alcuni punti a San Francisco. 

Così, l'eventuale acquisizione di Esselunga da parte di Amazon assicurerebbe all'azienda di Jeff Bezos una presenza importante in Europa nel settore GDO e porterebbe un interessante contributo tecnologico ai supermercati esistenti. 

GUARDA ANCHE - Esselunga, la truffa del 70° anniversario