Essere papà rende felici

I padri sono più propensi ad essere felici mentre si trovano con i figli.

Lo afferma uno studio dell’Università della California a Riverside, una meta-analisi di tre diverse indagini che si è focalizzata sulla salute emotiva di 18mila persone considerando aspetti come benessere, stress ed episodi di depressione.

I primi due studi evidenziano come i padri siano più felici degli uomini senza figli, mentre la terza ricerca mette a confronto l’emotività delle due figure genitoriali, rilevando che i padri tendono ad essere più felici delle madri quando si occupano dei bambini.

Questo risultato potrebbe derivare dal fatto che i papà tendono a giocare con i figli mentre li accudiscono, cosa che secondo l’indagine sarebbe meno comune tra le mamme.

Un secondo motivo sarebbe da attribuire al fatto che le donne hanno un maggiore “carico mentale” rispetto agli uomini, una condizione che le renderebbe meno concentrate sulle attività svolte con i piccoli perché impegnate a pensare anche ad altre cose, come ad esempio, programmare la giornata.

In generale, cogliere l’opportunità di gioco con i propri figli fa stare bene sia mamme sia papà.