Estate 2019, 10,1 milioni italiani in partenza per settembre -3-

Red/Cro/Bla

Roma, 31 ago. (askanews) - A far scegliere una delle 23mila strutture agrituristiche è certamente secondo Campagnamica.it l'opportunità di conciliare la buona tavola con la possibilità di stare all'aria aperta avvalendosi anche delle comodità e dei servizi offerti. Nelle aziende agricole sono sempre più spesso offerti programmi ricreativi come l'equitazione, il tiro con l'arco, il trekking ma non mancano - continua la Coldiretti - attività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici ma anche corsi di cucina o di orticoltura.

Senza dimenticare - conclude la Coldiretti - la possibilità di assistere alle tradizionali attività di settembre come la raccolta della frutta o il rito della vendemmia o avventurarsi nei boschi alla ricerca alla ricerca dei porcini, finferli e trombette.