Estate Napoli 2020: manifestazioni gratuite da luglio a ottobre

·1 minuto per la lettura

Napoli, 15 lug. (askanews) - Un'estate all'insegna del protagonismo dei territori, della trasversalit e della eterogeneit della proposta e del coinvolgimento dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo. La 41esima edizione di 'Estate a Napoli 2020', la manifestazione a cura dell'assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, inizier il prossimo week end per terminare a ottobre e coinvolger centro e periferie. Il cartellone prevede manifestazioni a ingresso gratuito, tutte le sere, in diverse location: musica, teatro, danza e mostre. "Sosteniamo la cultura. Diffondiamo la bellezza" il claim dell'edizione 2020 che vuole essere un modo per dare sostegno al comparto e riaprire spazi con eventi che si svolgeranno nel rispetto delle normative anti Covid. Tra i progetti previsti: le attivit di San Domenico_Piazza d'arti; #ARTerie, finanziato con Fondi Poc 2014-2020 con oltre 100 eventi; il Premio Carosone all'Arena flegrea il 27 luglio e la mostra Renato Carosone (29 luglio-28 agosto al convento San Domenico Maggiore); il Festival Musica, Identit e rivoluzione con Pietra Montecorvino, Peppe Servillo e Mario Incudine, Canzoniere Grecanico Salentino, Morgan, Cesare Basile, Tosca, Eugenio ed Edoardo Bennato; Restate a Napoli_Il Teatro del Plebiscito. In piazza del Plebiscito in scena artisti della scena partenopea come Valerio Jovine, Flo, ma anche Arturo Brachetti, Samuel (Subsonica) e Peppe Barra. E ancora mostre negli spazi espositivi comunali del Pan, del convento di San Domenico Maggiore e Castel dell'Ovo. (segue)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli