Estintore contro finestra al policlinico di Roma, donna bloccata

Cro/Ska

Roma, 9 ago. (askanews) - Ieri sera, verso le 20,30, allertati dalla guardia giurata addetta alla vigilanza all'interno del Policlinico Umberto I, sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Roma Macao per una donna nigeriana di 28 anni, con precedenti e senza fissa dimora, che con un estintore aveva rotto il vetro di una finestra della sala d'attesa della II Clinica chirurgica, dove si era introdotta arbitrariamente. Attimi di panico tra i presenti per le urla con frasi sconclusionate della donna, fino all'arrivo dei Carabinieri che l'hanno bloccata e allontanata, denunciandola per danneggiamento aggravato.