Estorce 10mila euro al vicino di casa, arrestato a Trapani

Xpa

Palermo, 4 dic. (askanews) - Un uomo di 74 anni è stato arrestato dai carabinieri di Trapani con l'accusa di estorsione.

Le indagini sono scattate a seguito della denuncia di un uomo che ha raccontato ai militari di aver trovato all'interno della cassetta della posta un biglietto contenente delle minacce e una richiesta di denaro pari a 5 mila euro. Le indagini si sono subito concentrate su quell'uomo anziano con passo incerto, che giunto davanti la cassetta della posta metteva dentro la mano senza prelevare o deporre nulla, allontanandosi poco dopo facendo ingresso all'interno di un'abitazione nella stessa via poco più avanti.

Il giorno dopo la vittima ha riferito di aver trovato u altro biglietto dove veniva nuovamente minacciato e vista la scarsa collaborazione la richiesta da 5mila diventava 10mila da inserire all'interno di una busta dentro un contenitore che avrebbe messo lui stesso davanti all'ingresso, senza ovviamente dire a nessuno quello che stava succedendo.

Dopo aver tracciato e fotografato le banconote, queste sono state inserite all'interno della busta e riposte dentro il contenitore giallo davanti la porta, come richiesto dall'estorsore.

Dopo pochi minuti è giunto l'uomo che, con passo svelto, ha prelevato la busta dal contenitore dei rifiuti mettendosela nella tasca del giubbotto, dirigendosi verso la sua abitazione. Qui però è stato bloccato dai carabinieri i quali lo hanno arrestato.