Estrema destra a Torino, nell'arsenale anche due razziere per aerei

Gtu

Roma, 17 lug. (askanews) - Anche due razziere, per l'armamento di missili aerei sono state trovate nel magazzino di Rivanazzano Terme, dove gli agenti di Torino hanno scoperto un arsenale da guerra durante il blitz, nei giorni scorsi, contro esponenti dell'estrema destra oltranzista.

La polizia di Torino, nell'ambito dell'operazione "Matra", coordinata dalla direzione centrale della polizia di prevenzione- Ucigos, ha sequestrato oggi nel deposito, dove era stato trovato anche il missile aria/aria modello "Matra", due razziere per razzi Snia-Bpd, lunghe 201 centimetri, pe razzi del calibro di 50 mm (non presenti all'interno), impiegate, per l'armamento di aerei modello MB339 in dotazione anche all'Aeronautica militare italiana.

Le perquisizioni dei poliziotti della Digos di Torino nel deposito sono condotte con la collaborazione degli artificieri e dell'esercito italiano, che stanno procedendo all'analisi di tutta la strumentazione e il materiale militare custodito.