Etica e impresa, lunedì 28 dibattito alla Borsa di Milano

Red

Roma, 23 nov. (askanews) - Ipotizzare un nuovo modello d'impresa che superi il mero principio dei profitti e proponga una visione più illuminata e responsabile dell'azione: è questo il filo conduttore del dibattito su "Etica e impresa. Due realtà conciliabili? Una sfida ancora aperta", in programma giovedì prossimo, 28 novembre, alle 17,30 nella sede della Borsa di Piazza Affari, a Milano.

L'iniziativa è promossa dalla Fondazione Guido Carli, alla presenza dei più alti rappresentanti istituzionali ed imprenditoriali.

L'introduzione del presidente della Fondazione, Romana Liuzzo, e il saluto istituzionale del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, apriranno i lavori. Interverranno il presidente onorario della Fondazione, Gianni Letta, ed il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.

Al dibattito, moderato dal giornalista Nicola Porro, parteciperanno Urbano Cairo, presidente di Cairo Communication, Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset, Stefano Domenicali, ad Lamborghini, Sergio Dompé, presidente del Dompé Groupe, Patrizia Grieco, presidente di Enel, Carlo Mazzi, presidente della Prada Group, Paola Severino, vice presidente della Luiss Guido Carli, Marco Tronchetti Provera, vicepresidente e ad della Pirelli & C. Porterà i saluti finali della città il sindaco, Giuseppe Sala.

Quello di Milano sarà il primo di una serie di appuntamenti che la Fondazione Carli dedicherà al tema dell'etica.