Etiopia, cooperante italiano in stato di fermo

·1 minuto per la lettura

Alberto Livoni, cooperante italiano dell'ong Volontariato Internazionale per lo Sviluppo (Vis), è in stato di fermo in Etiopia. A quanto apprende l'Adnkronos, il cooperante - che si trova nel Paese da marzo - è stato fermato presso la sede di un istituto salesiano nella capitale Addis Abeba. L'ambasciata italiana in Etiopia sta seguendo il caso.

Al momento non ci sono conferme ufficiali sulle motivazioni del fermo di Livoni. Il Vis è presente dal 1998 in tutte le regioni dell'Etiopia, dove nelle ultime settimane c'è stata un'escalation dello scontro tra i ribelli del Tigray ed il governo centrale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli