Etiopia, l'accusa di Amnesty International: "Centinaia di civili uccisi nel Tigrè"

Nella regione separatista a nord del paese, il Fronte di Liberazione del Popolo del Tigrè avrebbe massacrato centinaia di civili inermi.a colpi di coltelli e machete. Una lunga striscia di odio tra il governo di Addis Abeba e il TPFL. Etiopia sull'orlo della guerra civile

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli