Etna, eruzione da record continua oggi

·1 minuto per la lettura

L'eruzione dell'Etna è da record e prosegue con il quarantesimo parossismo. Secondo le news dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, sin dalle ore 18 era iniziata l'attività stromboliana dal Cratere di Sud-Est. L'attività è accompagnata anche da emissione di cenere caduta copiosamente su diversi comuni della provincia ed in zone di Catania.

Già dalle ore 16 si era osservato un incremento dell'ampiezza media del tremore vulcanico i cui valori sono attualmente nel livello alto. Il centroide delle sorgenti del tremore vulcanico è stato localizzato nell'area del cratere di Sud-Est ad una quota di circa 2900-3000 m sul livello del mare.

La società di gestione dell’aeroporto di Catania comunica che la pista dello scalo aeroportuale è al momento chiusa ed è in corso l’attività di pulizia e bonifica. Nuovi aggiornamenti seguiranno dopo la riunione dell’Unità di crisi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli