Etra: nasce primo operatore Veneto servizi ambientali

Bnz/Ral

Padova, 31 lug. (askanews) - Una riorganizzazione interna per rendere più snella la governance e un processo di aggregazione che dovrebbe far nascere il primo operatore Veneto nel settore dei servizi ambientali, in grado di servire 101 Comuni, per un totale di un milione di cittadini.

La volontà era stata espressa dai sindaci del territorio di Etra già nel 2017 avviando così il percorso aggregativo con Ava, percorso che aveva ottenuto l'ok anche da parte dei primi cittadini dell'alto Vicentino.

A settembre la partita entra nel vivo, dopo la sospensione per le elezioni amministrative.

Il presidente di Etra Andrea Levorato ha illustrato alla stampa le potenzialità dell'operazione e le opportunità a beneficio delle amministrazioni locali e dei cittadini. Etra spa si occupa di gestione idrica ambientale in 71 Comuni tra Padova e Vicenza, ha un patrimonio di 191 milioni di euro e un fatturato che nell'ultimo esercizio si è attestato a 180 milioni di euro.

(Segue)