Eugenio Scalfari, l'ultimo saluto in Campidoglio - FOTO

Si è svolta in Campidoglio la commemorazione funebre per Eugenio Scalfari. Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha pronunciato un discorso nel quale ha promesso che la capitale "saprà ricordare come merita" il fondatore di "Repubblica". Ad omaggiare il grande giornalista scomparso il 14 luglio a 98 anni, tanti cittadini e personalità come Gianni Letta e il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco. Presenti i colleghi Maurizio Molinari - attuale direttore di Repubblica -, oltre a Mario Calabresi, Ezio Mauro e Lirio Abbate, che hanno diretto le testate fondate da Scalfari. E poi fra gli altri Piero Fassino, Walter Veltroni, Luigi Zanda. Venerdì a rendere omaggio al giornalista prima dell'apertura al pubblico della sala, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente del Consiglio Mario Draghi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli