Eurispes: sostrato culturale alimentato da crollo ideologie

GCa

Roma, 17 lug. (askanews) - "Il crollo delle ideologie, dei miti e degli idoli, il graduale affievolirsi di quei valori che per decenni hanno alimentato il sostrato culturale della nostra societ - dichiara il Presidente dell'Eurispes, Prof. Gian Maria Fara -, hanno portato inevitabilmente a fare i conti con un nuovo senso di libert, e con nuovi interrogativi. La possibilit di contrarre matrimonio tra le persone dello stesso sesso, quella di adozione per le coppie omossessuali, la tutela giuridica delle coppie di fatto, la legalizzazione delle droghe leggere, sono solo alcuni dei temi che l'Eurispes ha preso in analisi proprio perch fonte continua di impulsi e manifestazione del cambiamento degli orientamenti degli italiani. Si tratta, in tutti i casi, di veri e propri focus al centro di nuove leggi o di nuove proposte di legge, rispetto ai quali l'opinione pubblica sembra avere idee ben chiare e che generano in alcuni casi contrapposizioni ideologiche e religiose anche molto forti. Proprio rispondendo a questioni cos delicate e personali, gli italiani ci mostrano che non esiste una lettura condivisa, n una posizione "giusta" o "sbagliata". Ci mostrano, allo stesso modo, come stanno cambiando gli atteggiamenti del Paese e quali sono i valori che caratterizzano le giovani generazioni, fornendo, le basi necessarie per immaginare l'Italia che verr".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.