Euro 2020, Campidoglio avvia procedura per selezione Media Partner -2-

Sav

Roma, 23 dic. (askanews) - I criteri di valutazione dei Media Partner selezionati saranno i seguenti per i diversi settori merceologici: Settore radiofonico: minimo 200.000 ascolti medi giornalieri nella regione Lazio; Settore stampa/quotidiani: minimo 15.000 copie per diffusione media giornaliera nella Regione Lazio.

"Proseguono ininterrotti i lavori per la realizzazione del Campionato Europeo di calcio più bello di sempre, abbiamo rimarcato più volte come la manifestazione non avrà una sola e semplice connotazione sportiva, ma sarà occasione di integrazione, divertimento, unione di tifoserie, sport e passioni differenti. Gli UEFA Euro 2020 sono anche, e soprattutto direi, una importante occasione per la città a livello di indotto economico, non soltanto per le migliaia di persone che parteciperanno alla manifestazione, spendendo cifre importanti in alloggi, ristorazione e intrattenimento, ma anche come occasione lavorativa per tantissimi. La selezione del Media Partner è una nuova possibilità di indotto, lavoro e guadagno a favore della città. Ci aspettiamo una forte partecipazione dalle testate radiofoniche e cartacee più importanti sul territorio locale", dichiara il Commissario Straordinario per UEFA Euro 2020 Daniele Frongia.

I Media Partner dovranno supportare l'attività di promozione attraverso i propri strumenti di comunicazione e attività destinate all'animazione all'interno delle diverse aree allestite. Sarà garantita dall'Host City l'esclusività merceologica dei Media Partner. Ulteriori informazioni: https://www.zetema.it/sponsorizzazione/evento-roma-host-city-uefa- euro-2020-11-giugno-12-luglio-2020.