Euro 2020, la Coppa degli europei esposta a Londra

·1 minuto per la lettura
featured 1366457
featured 1366457

Milano, 4 giu. (askanews) – Dopo un lungo tour è arrivata a Londra la coppa di Euro 2020. E qui resterà fino all’11 luglio quando sarà alzata dai vincitori degli Europei di calcio, posticipati di un anno causa Covid, e la cui finale sarà disputata a Wembley.

Nelle ultime settimane la coppa è stata esposta nelle diverse sedi del torneo itinerante che si svolgera in alcune capitali europee, Roma compresa.

A King’s Cross è stata esposta durante un evento che ha visto tra i protagonisti il sindaco di Londra, Sadiq Kahn.

“Non vedo l’ora. La cosa più importante delle prossime cinque settimane è confermare Londra come la capitale mondiale dello sport. Gli europei sono una occasione di ripartenza per la città”, ha detto

“Dopo le prime gare in presenza del pubblico, speriamo di portare il maggior numero possibile di tifosi a Wembley. Vogliamo farlo seguendo le rgole e la sicurezza, ma vogliamo che si disputino dei match fantastici”, ha aggiunto Kahn.

La Coppa resterà a Londra, ma gli europei cominceranno l’11 giugno a Roma, con il match inaugurale Italia-Turchia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli