Euro 2020, malore per Eriksen: massaggio cardiaco in campo

·2 minuto per la lettura
Eriksen soccorso in campo. Nella foto il giocatore sembra aver ripreso coscienza. (Getty Images)
Eriksen soccorso in campo. Nella foto il giocatore sembra aver ripreso coscienza. (Getty Images)

Paura per Christian Eriksen durante Danimarca-Finlandia. Il giocatore danese, 29 anni, si è improvvisamente accasciato a terra. Il personale sanitario gli ha praticato il massaggio cardiaco per diversi minuti. I compagni di squadra del centrocampista hanno formato un anello intorno a lui mentre i medici gli pompavano il petto. Dopo poco meno di un quarto d’ora, il campione di Inter e Danimarca è stato portato fuori dal terreno di gioco con una barella e dei teli, per tutelarne la privacy.

LEGGI ANCHE: Eriksen, parla il medico: "Ecco la possibile causa del suo malore"

LEGGI ANCHE: Eriksen, il medico: "Così lo abbiamo salvato"

SFOGLIA LA GALLERY: Malore Eriksen, i messaggi di incoraggiamento dei compagni

GUARDA ANCHE - Eriksen e Moses cantanti

Le immagini, poco dopo, lo hanno catturato cosciente. La Uefa ha successivamente comunicato che Eriksen è stabile in ospedale a Copenaghen. “Christian Eriksen è cosciente: è al Rigshospitlaet e verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti”. 

LEGGI ANCHE: L'agente di Eriksen: "È sveglio e fuori pericolo"

Durante la gara di Euro 2020 si sono vissuti attimi di grande paura per le sorti del giocatore danese. Un clima di terrore è sceso subito nel Parken Stadium di Copenaghen. Lacrime tra i compagni e i tifosi presenti sugli spalti. La moglie di Eriksen è scesa in campo dalla tribuna assieme ai soccorritori.

LEGGI ANCHE: Kjaer capitano vero, soccorre Eriksen dopo malore

(Photo by WOLFGANG RATTAY/AFP via Getty Images)
(Photo by WOLFGANG RATTAY / various sources / AFP) (Photo by WOLFGANG RATTAY/AFP via Getty Images)

Un frammento video che circola in rete ritrae Eriksen improvvisamente barcollare vicino alla bandierina del calcio d’angolo e piegarsi in avanti. Il giocatore viene colpito a un ginocchio dal pallone poi collassa a terra con gli occhi sbarrati, venendo circondato dai compagni. Il collasso è avvenuto attorno al minuto 42 del primo tempo.

LEGGI ANCHE: Euro 2020, Lukaku dedica il gol a Eriksen

 (Photo by FRIEDEMANN VOGEL/AFP via Getty Images)
(Photo by FRIEDEMANN VOGEL/AFP via Getty Images)

La partita è stata sospesa per oltre due ore, poi è ripresa regolarmente alle 20.30. Peter Moller, direttore della Federcalcio della Danimarca, ha dichiarato che la squadra ha parlato con Christian prima di prendere la decisione di riprendere il match.

Piero Volpi, il medico dell’Inter, ha raccontato alla Associated Press che Eriksen non ha mai avuto il Covid, non ha condizioni mediche di cui il club sia a conoscenza e ha sempre superato ogni esame clinico senza problemi a cui è stato sottoposto da quando è arrivato all’Inter dal Tottenham nel gennaio 2020.

GUARDA ANCHE - Eriksen, il garage come campo di allenamento

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli