Eurogruppo a Lisbona: ripresa c’è ma continuare con sostegni

·1 minuto per la lettura
featured 1344701
featured 1344701

Milano, 21 mag. (askanews) – La ripresa c’è, l’economia tornerà ai livelli pre Covid, ma solo se si continuerà con politiche di sostegno e collaborative. È quanto è emerso dalla riunione dell’Eurogruppo a Lisbona, con i leader tutti in presenza.

“Il fatto che siamo qui conferma l’allentamento delle misure restrittive, conferma che la ripresa è finalmente è in corso” ha detto il commissario europeo all’economia Paolo Gentiloni all’arrivo. “Questa ripresa finalmente coinvolgerà anche i settori più colpiti da questa crisi, in particolare viaggi e turismo e abbiamo un po’ di ottimismo”.

La presidente della Bce, Christine Lagarde ha sottolineato che siamo comunque di fronte a tempi incerti e quindi bisogna agire con cautela.

“La ripresa è cominciata grazie a misure e politiche fiscali e monetarie coordinate per sostenere l’economia”, ha detto, “riteniamo che data l’incertezza di quello che fronteggiamo e le divergenze” tra Paesi dell’area euro “le politiche coordinate e espansive” operate nella crisi pandemica “continueranno ad essere necessarie per assicurare che ripresa sia ben salda”.