Europarlamento si schiera contro fake news e interferenze elezioni

Red/Bea

Roma, 10 ott. (askanews) - L'europarlemento prende posizione contro le fake news e tentativi di interferire nelle elzioni in Europa da parte di Paesi stranieri. Nella risoluzione non legislativa adottata giovedì, con 469 voti favorevoli, 143 contrari e 47 astensioni, gli eurodeputati hanno sottolineato come i tentativi di influenzare i processi decisionali negli Stati membri mettano a rischio le società democratiche europee.

Il Parlamento europeo ha evidenziato che l'interferenza di Paesi stranieri nelle elezioni nazionali e europee è ormai sistematica e può assumere forme diverse: campagne di disinformazione sui social media, attacchi hacker contro infrastrutture elettorali critiche o sostegno finanziario diretto e indiretto ad attori politici. Nella maggior parte dei casi, queste ingerenze favoriscono candidati anti-UE, estremisti e populisti.(Segue)