##Europee, politologo francese Reynié: con sovranisti serve dialogo

Cgi

Parigi, 25 mag. (askanews) - Europee o no, con i sovranisti bisogna "dialogare" per evitare "evoluzioni forse pericolose". Così il politologo francese Dominique Reynié in un'intervista con Askanews, da Parigi. Reynié mette subito in chiaro di non avere la verità in tasca sul voto europeo che si tiene domani. Pur precisando che "sicuramente i risultati avranno delle conseguenze sulla vita politica francese ed europea". E proprio in chiave europeista, l'accademico e professore di scienze politiche a l'Institut d'Etudes Politiques de Paris (Sciences Po Paris) dichiara: i sovranisti possono "fare molto male all'Italia e all'Europa e quindi bisogna trovare delle soluzioni per impedire che questi movimenti derivino". Insomma dialogarci ed evitare radicalizzazioni, secondo quest'ottica.

Da parte degli europei infatti "c'è un dovere di solidarietà". E poi da francese, ammette: "Non siamo stati solidali finora, dobbiamo esserlo ora. È questo che mi preoccupa: se non si è solidali ora, si favorisce il degrado della situazione in Italia". (segue)